Don Diablo presenta ‘Hexagon Tour’

Sabato 11 febbraio 2017 abbiamo partecipato all’unica data italiana del tour organizzato dalla label di uno dei più grandi esponenti del genere future house, la Hexagon, etichetta del dj/producer olandese Don Diablo, attualmente alla posizione numero 15 della classifica annuale stilata da DJ Mag.

La serata ha avuto inizio alle ore 20:00, con un set durato un po’ più del previsto. Il resident dj del Fabrique di Milano ha infatti suonato per 2 ore e mezza circa, annoiando e provocando esclamazioni poco raffinate e reazioni indesiderate tra la folla (tra cui abbiamo notato due ragazzi con gli auricolari).

Per la felicità dei partecipanti, alle 22:45 il resident dj ha lasciato il posto al giovane Paul Mayson, che ci ha regalato un set tranquillo e ben fatto a base di deep house.

Alle 23:30 è quindi salito sul palco il vero protagonista della serata: Don Pepijn Schippe, meglio conosciuto come Don Diablo. 2 ore e mezza straordinarie, composte principalmente da future house, in cui non sono mancate le sue tracce più celebri (da “Starlight” a “Chemicals” in chiusura), ma anche nuove ID (è stato presentato il brano prodotto con il duo italiano Marnik). Inoltre, durante “What We Started” sono saliti in console anche Lush e Simon, con i quali Don Diablo ha realizzato il pezzo -con la collaborazione di Steve Aoki.

Nonostante l’apertura, è stato un evento a cui non possiamo assolutamente pentirci di aver partecipato!

Greta & Nicholas

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...